ALDO BASILI ha esordito in fotografia all'età di 14 anni, praticando e stampando personalmente il bianco e nero, e frequentando per un anno un corso per fotografi professionisti. Ha lavorato per otto anni come grafico in un ufficio pubblicitario. In quel periodo ha focalizzato il suo interesse sul paesaggio urbano, dedicandosi per alcuni anni alla sua città, Torino, di cui ha presentato molte inusuali visioni. Negli anni ottanta e novanta ha lavorato intensamente alla fotografia di reportage, raccogliendo e selezionando un vasto archivio di immagini.
In seguito ad una lunga ricerca, a metà degli anni '90, ha iniziato a creare le "Photo-paint" che gli hanno procurato molti consensi di critica e di pubblico: "Fantasie torinesi" e "Follie veneziane" sono state le prime produzioni, peraltro in continua evoluzione. Sono in fase di preparazione alcune serie di opere a tema.

La ricerca e la sperimentazione dei processi di creazione dell’immagine fotografica che hanno sempre contraddistinto il suo percorso, lo stanno impegnando attualmente in nuovi progetti, anche in campo editoriale.
Le sue foto sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero, nelle raccolte di Musei e gallerie nazionali ed internazionali. Sono inoltre pubblicate su riviste, libri, cataloghi, annuari e websites nazionali e internazionali.

GONDOLE

fotografia analogica

stampa Fine Art a pigmenti di colore

su tela cm. 53X80 - 2003

AL DI LA DEL PONTE

digital art da fotografia analogica

stampa Fine Art a pigmenti di colore

su tela cm. 52X80 - 2020